Notizie

In ricordo dell’Olocausto degli ebrei, tra parola e musica la voce di Gloria Uccheddu e la chitarra di Andrea Congia hanno tratteggiato i volti e le storie di uomini sconosciuti, di comuni Salvatori e Eroi della libertà. Profili straordinari che a discapito anche della loro vita hanno perseguito il bene della collettività, esempi di integrità morale che hanno caratterizzato diversi periodi storici arrivando sino ai giorni nostri. È successo giovedì 25 gennaio 2024 a Stagno, nel circolo ACLI della frazione di Collesalvetti.
Pagina 1 di 44