Notizie

Il 2024 inizia all’insegna delle grandi novità nel campo della cultura e della lingua sarda. Dopo la presentazione nel gennaio del 2023 del progetto LemONS (il primo Lemmario digitale a norma della lingua sarda), Acadèmia de su Sardu APS ha in programma per il 13 gennaio nella Sala Convegni del Lazzaretto di Sant’Elia il convegno dal titolo "LemONS - La forma delle forme. La variabilità della lingua sarda nelle sotto-regioni della Sardegna - Mostra digitale dei lemmi normati della lingua sarda". La FASI partecipa in qualità di partner all'iniziativa e nell'occasione il prof. Simone Pisano illustrerà il lavoro degli emigrati per il plurilinguismo e le lingue di minorìas. Sarà poi presentato “Mànnigos de memòria”, il progetto FASI sulla lingua affidato al ricercatore Piergiorgio Mura e sviluppato in collaborazione con l'Università per Stranieri di Siena. 
Buone Feste da tutta la Famiglia FASI! Ci auguriamo che le vostre vacanze siano piene di gioia e affetto. Torneremo in azione prestissimo, con un calendario ricco di eventi entusiasmanti, per dare il via a un nuovo anno insieme con al centro la nostra Sardegna!
Un appuntamento all'insegna dell'enogastronomia e dell'intrattenimento. Questa mattina il quartier generale rossoblù a Verona ha ospitato l’iniziativa: “Cucina sarda, identità e gusto: qualità e preparazione dei piatti che raccontano la nostra Isola”. Ricette della tradizione, degustazione di prodotti tipici: ai fornelli lo chef del Cagliari Calcio, William Pitzalis.
“Ringrazio sentitamente il presidente del Circolo dei Sardi di Biella, che rappresenta al meglio tutta la Sardegna in Italia e nel mondo. Membro della FASI, Federazione delle Associazioni Sarde in Italia è nato nel 1978. In tre decenni di attività si è dedicato all’aggregazione degli oltre seimila sardi residenti nel Biellese. Un grande lavoro soprattutto per il coinvolgimento delle giovani generazioni e per le iniziative che i Circoli dei Sardi sparsi in tutta la Penisola portano avanti confermando la grande vitalità e creatività delle nostre associazioni anche nel resto del mondo”.
In un’atmosfera ricca di melodie e sapori tradizionali, si è svolto ieri il pranzo natalizio e di fine anno dell’Associazione Sarda APS DIMONIOS Abruzzo e Molise, un'occasione unica per celebrare le festività all'insegna dell'unità e della condivisione. Presso il Ristorante La Locanda del Duca Benedetti di Torrevecchia Teatina (CH), Soci e Amici si sono riuniti in un gesto simbolico di fratellanza e riconnessione, facendo tesoro di un patrimonio culturale che va ben oltre il mare che separa dalla Sardegna.
Con il sì dei sindaci nasce la “Fondazione Trenino verde storico della Sardegna”. L’adesione è stata formalizzata martedì 5 dicembre a Sassari, nell’Aula Magna dell’Università, nel corso del convegno “Il treno ad altra velocità”, con la firma dell’atto costitutivo della Fondazione da parte dei sindaci dei primi 43 Comuni – sul totale di 58 interessati dal tracciato, tre Comuni stanno perfezionando l’adesione e la faranno successivamente – che entrano nella Fondazione in qualità di soci fondatori con Regione Sardegna e Arst.
Pagina 4 di 45