SEMINARIO INFORMATIVO

PROGETTO REGIONALE FASI “SARDA TELLUS”

pdfnota_stampa_seminario_31-01-15.pdf

Piacenza, sabato 31 gennaio 2015

fasi min

“SARDA TELLUS” è il nome di un innovativo progetto regionale che la FASI (Federazione Associazioni Sarde in Italia) ha ideato ed elaborato con lo scopo di valorizzare e far conoscere i prodotti e le eccellenze agro-alimentari sarde, sviluppando l’esperienza che gli emigrati sardi e la rete dei loro circoli hanno avuto ed hanno nella promozione dei prodotti sardi nei luoghi della loro nuova residenza. Il progetto, approvato e inserito dall’Assessorato al Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna nel programma dell’emigrazione 2014-2015, ha incontrato l’ interesse e quindi l’adesione degli enti di controllo regionali, dei vari consorzi di tutela e dei produttori.

Il progetto consiste in una serie di campagne promozionali e iniziative che la rete dei circoli sparsi sul territorio nazionale e le comunità locali che li ospitano attueranno. L’obiettivo è quello di offrire nuovi sbocchi commerciali all’economia agropastorale isolana, attanagliata da anni da una crisi penalizzante l’intero comparto e che tuttavia propone prodotti qualitativamente eccezionali. 
Il Progetto, nella sua complessità, per avere un ritorno positivo dal punto di vista economico, sociale e culturale per la Sardegna, richiede dunque persone espressamente formate e preparate per mezzo di seminari specifici. Tali figure, provenienti dai soci volontari dei settanta circoli federati FASI, dovranno essere in grado di relazionarsi con tutti gli attori della filiera produttiva e commerciale.
La prima tappa di “SARDA TELLUS” riguarda un aspetto dell’economia sarda particolarmente influente e caratterizzante il mondo ovicaprino: l’IGP Agnello Sardo, e si svolgerà sabato 31 gennaio 2015, dalle ore 10.30 alle 13.00, in provincia di Piacenza presso “La Faggiola” in Gariga di Podenzano, dove da circa un anno è ospitata la sede del Gremio Sardo "Efisio Tola" di Piacenza, che collabora all’organizzazione dell’evento.
Il Primo Seminario Informativo “SARDA TELLUS” riunisce al tavolo: il consiglio direttivo nazionale FASI, i rappresentanti dei circoli aderenti al progetto, il C.d’A. del CON.T.A.S. (Consorzio per la tutela dell’IGP Agnello Sardo), in rappresentanza di ben quattromila aziende ovine e operatori della filiera, l’agenzia tecnica regionale LAORE. La Regione Autonoma della Sardegna sarà rappresentata dall’assessore all’agricoltura Elisabetta Falchi.
Parteciperanno all’iniziativa numerose autorità locali e regionali, a testimoniare il profondo legame di amicizia tra la comunità piacentina e quella sarda.