Progetto solidarietà alluvione

Progetto solidarietà alluvione

Ammontano a circa 220 mila euro i fondi raccolti dalla FASI a favore delle comunità colpite dalla drammatica alluvione del novembre 2013 in Sardegna: presentati a Solarussa (OR) i progetti finanziati sulla base delle indicazioni fornite da sindaci, cooperative e associazioni.

Presentati a Solarussa (OR) i progetti finanziati con i fondi della campagna “SOLIDARIETÀ SARDEGNA”, promossa dalla FASI, Federazione Associazioni Sarde in Italia, a sostegno delle comunità colpite dal Ciclone Cleopatra del 18 novembre scorso. Una data simbolica, scelta non a caso, per la concomitanza delle manifestazioni per “Sa Die de sa Sardigna”, e una località come Solarussa, fra le più colpite dalla drammatica alluvione, centrale e facilmente raggiungibile dagli emigrati sardi presenti nell'isola per le festività pasquali. Erano presenti: l'Assessore regionale degli Enti Locali, Cristiano Erriu; per l’Esecutivo FASI, Serafina Mascia, presidente, Tonino Mulas, presidente onorario, e i consiglieri Gemma Azuni, Massimo Cossu, Giulio Pittalis, Franco Saddi, Maria Marceddu, Giancarlo Palermo; i rappresentanti dei Comuni di Torpè, Lodè, Bitti, Olbia, Terralba, Uras, Solarussa, Sardara, Oliena; la rappresentante della Caritas che ha portato anche il saluto del Vescovo di Oristano.