"Accabadora" di Michela Murgia in scena a Padova

Sabato 15 Giugno 2024, 18:30 - 20:30
Visite : 131

Padova accabadora concerto

Sabato 15 giugno 2024 alle ore 18:30  nella sede sociale in via delle Piazze 22 a Padova, il circolo culturale sardo "Eleonora d'Arborea" organizza il concerto narrativo dedicato ad "Accabadora" di Michela Murgia.

“Acabar”, in spagnolo, significa finire. In sardo “Accabadora” è colei che finisce. Agli occhi della comunità il suo non è il gesto di un'assassina, ma quello amorevole e pietoso di chi aiuta il destino a compiersi. È lei l'ultima madre. È lei l’ultima, intangibile e tagliente silhouette nella Memoria. Nel libro di Michela Murgia, Maria, una bambina indesiderata, viene adottata da Bonaria, una sarta che è anche un'accabadora, una donna che accompagna i moribondi nel loro ultimo viaggio. Maria cresce accanto a Bonaria e impara da lei tutto ciò che c'è da sapere sul suo lavoro, sul significato della morte e dell'amore. Un quotidiano confronto con il significato della morte e con il mistero dell’esistenza.

Lo spettacolo è messo in scena dall'Associazione Culturale Tra Parola e Musica - Casa di Suoni e Racconti. Nasce nel 2015 in seno ai percorsi del musicista Andrea Congia, della Rassegna Significante e dallo Staff creatosi intorno ad essa, da sempre dedicati allo Spettacolo e alla Parola e alla Musica. Ha lo scopo di liberare le Storie degli Uomini, raccontandole nelle vive performance, facendole viaggiare dalle pagine scritte all’Oralità e all’Azione. Esplora l’Arte, la Cultura, i Territori, i Linguaggi, gli Incontri, in costante sinergia con altre Realtà, nella ferma convinzione che Comunicare significhi Venire alla Luce.

L’ingresso è libero e gratuito.

Luogo Sede circolo "Eleonora d'Arborea" - via delle piazze 22, Padova
Contatto 3356307070 - 3471325336 - 3492232903