Massimo Granchi presenta a Firenze "Etnografia del mondo sardo nella letteratura"

Giovedì 13 Giugno 2024, 17:00 - 18:30
Visite : 70

Firenze libro Granchi etnografia

Giovedì 13 giugno 2024 alle ore 17:00 l’ACSIT di Firenze propone, alla Biblioteca delle Olbate (via dell'Oriuolo 24), la presentazione del libro "Etnografia del mondo sardo nella letteratura. Da Grazia Deledda a Salvatore Satta e Marcello Fois" di Massimo Granchi nell'ambito della rassegna “Sardegna: libri e autori” e dell'Estate Fiorentina 2024.

Attraverso l'analisi di tre romanzi rappresentativi dell'oggetto di studio - L'Edera di Grazia Deledda, Il giorno del giudizio di Salvatore Satta e Stirpe di Marcello Fois - il saggio si pone l'obiettivo di dimostrare che il mondo creato dalla letteratura sarda è reale e significante al pari di quello che riflette. Acquisendo come valida l'ipotesi che se la realtà che viviamo non fosse tradotta in qualche modo, non esisterebbe, le opere prese d'esame producono uno dei molti mondi sardi possibili in un determinato contesto storico e in un determinato luogo. Il testo attraverso le tematiche affrontate e i valori socio-culturali di cui si fa portavoce, assume una grande valenza per l'antropologia e offre l'occasione per approfondire la ricchezza della letteratura sarda che diventa lente di ingrandimento per le radici e l'essenza di questo popolo antico.

Ingresso libero.

Luogo Biblitoeca delle Olbate - via dell'Oriuolo 24, Firenze
Contatto 0552616523 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.