"Ai confini tra Sardegna e vino" a Firenze: degustazione dei vermentini di Sardegna e Toscana

Venerdì 24 Maggio 2024, 20:30 - 22:30
Visite : 118

Firenze degustazione vermentini sardi toscani

Venerdì 24 maggio 2024, dalle ore 20:30, nuovo appuntamento della rassegna enogastronomica "Ai confini tra Sardegna e vino" proposta dall'ACSIT, l'associazione culturale sardi in Toscana di Firenze. Questa volta la serata al vitigno del vermentino con un excursus fra il territorio sardo e quello toscano.

Il Vermentino è un vitigno a bacca bianca semi-aromatico anche noto come Pigato bianco in Liguria e Favorita in Piemonte e Corsica. Il vitigno viene utilizzato per la produzione di numerosi vini. Negli ultimi anni gli enologi hanno lavorato per creare varietà di Vermentino vinificato in purezza, per farlo risultare più fruttato e gradevole. Un espediente per accentuare queste caratteristiche è anticiparne la vendemmia, in modo che il mosto abbia maggior ricchezza di acidità. I vini a base di Vermentino sono generalmente dei bianchi secchi ma delicatamente morbidi, di colore giallo paglierino, con profumi intensi di fiori di campo ed erbacei e una nota di pesca gialla. Possono essere abbinati con antipasti di mare, piatti di pesce (come il classico abbinamento tra aragosta e vermentino sardo) e polpo ma anche con i tipici pansoti liguri con salsa di noci e gli altri piatti della cucina ligure.

In Sardegna tra i più conosciuti ed apprezzati vini a base di Vermentino ci sono quelli attinenti al disciplinare Vermentino di Gallura DOCG, vini a Denominazione di Origine Controllata e Garantita, caratterizzati da una notevole struttura e alcolicità. Tra i vini a Denominazione di Origine Controllata a base di Vermentino si possono citare: l'Alghero Vermentino frizzante e il Vermentino di Sardegna, contraddistinto da caratteristiche più diversificate, dal vino più strutturato a quello più fresco e usato come aperitivo. In Toscana i più conosciuti vini DOC a base di Vermentino sono: il Candia dei Colli Apuani, il Montecarlo bianco ed il Bolgheri bianco.

La serata di presentazione dei vini sarà accompagnata da specialità sarde. Il team di sommelier guidato da Francesca Concas presenterà 5 vini accompagnati da 5 specialità di SardaTellus.it

POSTI LIMITATI, quindi per partecipare in presenza è obbligatorio prenotare telefonando al numero 3715577793 o inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La quota di partecipazione è di 30 euro comprensivi di tessera ACSIT/FASI (necessaria per l’accesso ai locali), 25 euro per i soci.

Luogo Sede ACSIT - Piazza Santa Croce 19, Firenze
Contatto 3715577793 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.