A Firenze il ritratto di Joyce Lussu del nuovo libro di Silvia Ballestra

Mercoledì 29 Marzo 2023, 17:30 - 19:00
Visite : 124

Firenze libro ballestra

Mercoledì 29 marzo alle ore 17:30 l’ACSIT di Firenze propone, alla Biblioteca delle Olbate (via dell'Oriuolo 24), la presentazione del libro "La Sibilla: Vita di Joyce Lussu" di Silvia Ballestra nell'ambito della rassegna “Sardegna: un mare di libri”. 

«Laggiù, in una bella casa di campagna tra Porto San Giorgio e Fermo, vive una donna formidabile, saggia e generosa, ricchissima di pensieri, intuizioni, toni, bellezza, forza, argomenti, intelligenza. La mia Joyce, la mia sibilla.»

Lungo tutto il secolo breve, una donna bellissima e fortissima pensa, scrive, agisce, lotta. Viaggia prima per studio, poi attraversando fronti e frontiere dell’Europa occupata dai nazifascismi: Parigi, Lisbona, Londra, Marsiglia, Roma, il Sud dell’Italia dove sono arrivati gli Alleati. Documenti falsi, missioni segrete, diplomazia clandestina. Joyce, insieme al marito Emilio Lussu e ai compagni di Giustizia e Libertà, sostenuta nelle sue scelte dalla sua famiglia di origine, è in prima linea nella Resistenza. Poetessa, traduttrice, scrittrice, ha sempre coniugato pensiero (prefigurante, modernissimo) e azione. Azione che prosegue nel dopoguerra con la ricerca di poeti da tradurre per far conoscere le lotte di liberazione degli altri paesi, in particolare dell’Africa e del Curdistan. Nazim Hikmet, Agostinho Neto, i guerriglieri di Amílcar Cabral che compongono canti di lotta durante le marce, sono alcuni degli autori che Joyce ‘scopre’ e propone attraverso traduzioni rivoluzionarie. Rievocando le scelte, gli incontri, le occasioni, ripercorriamo l’esistenza di questa donna straordinaria (laica, cosmopolita, ‘anglo-marchigiana’) e il suo essere, da sempre, riferimento per molte donne e molti giovani.

Intervengono e dialogano con l'autrice Ballestra la prof. di Letteratura italiana moderna e contemporanea Anna Dolfi e la scrittrice Vanessa Roghi.

L'evento è realizzato da Biblioteca delle Oblate, ACSIT, Fondazione Rosselli, ANPI e Istituto Emilio e Joyce Lussu. Partecipano all'evento Giuseppe Caboni, Pietro Clemente, Franca Falcioni, Angelino Mereu, Luisa Maria Plaisant, Renzo Ronconi, Luisa Serroni, Valdo Spini, Gilda Traini, Grazia Vergari.

Ingresso libero.

Luogo Biblitoeca delle Olbate - via dell'Oriuolo 24, Firenze
Contatto 0552616523 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.