Viaggio digitale dedicato alla cucina tradizionale sarda – Associazione Culturale "Grazia Deledda" di Ciampino (RM)

Venerdì 19 Giugno 2020, 15:00 - 17:00
Visite : 86

L’Associazione Culturale "Grazia Deledda" di Ciampino (RM) comincia venerdì 19 giugno 2020, alle ore 15.00, un nuovo viaggio, tutto digitale, dedicato alla cucina tradizionale sarda. 
Una serie di webinar (i successivi appuntamenti, sempre alle ore 15.00, saranno venerdì 26 giugno e venerdì 10 luglio), conferenze interattive sul web, con dimostrazioni delle ricette dal vivo, con cui l'Associazione Culturale Grazia Deledda APS di Ciampino, in collaborazione con l'Antico Caffè di Ariccia, inaugura una nuova tipologia di attività, su diversi argomenti, rivolta ai soci e agli amici della Sardegna. 
Quale miglior inizio se non con la cucina della tradizione più antica in Sardegna? In particolare si inizia con i Culurgiones ogliastrini, un piccolo scrigno di pecorino e patate aromatizzate alla menta, racchiuse in un cestino dalla manifattura preziosa. 
A mostrare i segreti di questi piccoli gioielli saranno le sapienti mani di una "nonna" sarda, Anna Vacca. 
Questi incontri non hanno funzione di corso specializzato ma di condivisione tra amici, per far conoscere le tradizioni dialogando tra chi le ha vissute, chi le vuole tramandare e chi le vuole imparare. 
A moderare gli incontri, presentati da Pierluigi Frigau, sarà Barbara Regina, responsabile eventi dell'Antico Caffè ad Ariccia (altro presidio sardo sul territorio laziale). 
La partecipazione è gratuita ma è riservata solo a chi si prenota on line entro il giovedì precedente, scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure tramite le rispettive pagine facebook, fb.me/GraziaDeleddaCiampino o fb.me/anticocaffeariccia. (Pierluigi Frigau, presidente)

Luogo Videoconferenza
Contatto Tel. 335/7968089; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.