Presentazione del libro di Pietro Tola “Il lager nel bosco. Due anni di lavoro forzato nei campi di concentramento tedeschi”

Sabato 18 Gennaio 2020, 17:30 - 19:30
Visite : 23

A Milano, sabato 18 gennaio 2020, ore 17.30, il CSCS-Centro Sociale Culturale Sardo di Milano, presso la sede sociale, Piazzale Santorre di Santarosa, 10, organizza: 
Presentazione del libro “Il lager nel bosco. Due anni di lavoro forzato nei campi di concentramento tedeschi” di Pietro Tola (Soter Editrice). 
Con l’approssimarsi della Giornata della Memoria, che sarà celebrata lunedì 27 gennaio, il CSCS Milano propone un incontro e la presentazione del volume “Il lager nel bosco”.   Si tratta dell’opera letteraria di Pietro Tola, la drammatica esperienza di prigionia registrata su un diario postumo pubblicato dai figli Salvatore e Giovanni Tola che lo illustreranno presso la sede dell’associazione. Dialogherà con loro Giuseppe Deiana. 
Dalla quarta di copertina 
Il libro. La prima edizione di questo diario di prigionia, uscita nel 2001, ha incontrato l’interesse del pubblico, grazie anche al ripetersi della “Giornata della Memoria” che ha offerto ripetute occasioni per presentazioni e incontri, soprattutto nelle scuole. Nonostante il passare del tempo non diminuisce l’esigenza di tenere viva la memoria della guerra e delle disumanità che porta con sé; per questo i curatori – che sono i figli dell’autore – hanno pensato a una seconda edizione, e hanno colto l’occasione per renderla più ricca e completa. Oltre ad alcune fotografie hanno aggiunto nuove note integrative, in modo che il lettore abbia un quadro il più esauriente possibile anche del momento storico e dell’andamento del conflitto. Hanno aggiunto così notizie geografiche sulle località in cui il prigioniero veniva via via condotto; hanno fornito dettagli su quanto accadeva nei luoghi in cui aveva lasciato i suoi famigliari; hanno fatto chiarezza sui risvolti delle vicende degli internati militari italiani in Germania, vittime di calcoli e astuzie studiati per sfruttarli meglio. In apertura viene riproposta l’introduzione scritta per la prima edizione dal compianto professor Manlio Brigaglia. 
L’autore. Nato a Thiesi (provincia di Sassari) nel 1905, da una famiglia modesta di pastori e contadini, Pietro Tola si arruolò nella Guardia di Finanza e, conosciuta a Faenza Laura Magnani, si formò una famiglia in Romagna. Mobilitato subito dopo per la seconda Guerra mondiale e fatto prigioniero in seguito all’armistizio dell’8 settembre 1943, finì come molti altri nei campi di concentramento tedeschi; e per due anni fu costretto a lavorare per il paese che da alleato era diventato nemico dell’Italia. Per quanto uomo di pochi studi, si era appassionato alla scrittura, e si fece forza registrando fatti e pensieri di quei giorni difficili in un diario segreto. Non si è pensato per molti anni a farne un libro e così, scomparendo nel 1979, non ha potuto vederne la prima edizione, che è uscita nel 2001.

2020 01 15 Milano Presentazione di Il lager nel bosco 18 gennaio 2020

Luogo Milano, c/o sede sociale, Piazzale Santorre di Santarosa 10
Contatto Tel. 02/8690220; 02/72023563; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.