Sei qui: HomeHomeMilano, 28 febbraio 2018
Mer 14 Novembre 17:00 - 19:00
Presentazione del volume “La Via dei Retabli. Le frontiere europee degli altari dipinti nella Sardegna del Quattro e Cinquecento” scritto da Caterina Virdis Limentani e Maria Vittoria Spissu - Circolo Culturale Sardo "Eleonora d’Arborea" di Padova
Padova, c/o sede sociale, Via delle Piazze, 22
Gio 15 Novembre 17:00 - 19:00
Incontri sul tema “Essere Cittadino: diritti fondamentali” – Circolo Culturale "Quattro Mori" di Ostia Lido (RM)
Ostia Lido, c/o Circolo, Via delle Baleari 85/87
Sab 17 Novembre 10:00 - 13:00
Convegno su “Differenze ambientali e riflessi sulla salute respiratoria. La situazione a Sassari e a Pavia” - Circolo Culturale Sardo “Logudoro” di Pavia
Pavia, presso Aula Volta dell’Università di Pavia (palazzo centrale)
Sab 17 Novembre 16:00 - 15:00
Due Giornate su “Cibo Per La Salute /Mandigu Pro Sa Salude” -– Circolo ACRASE Maria Lai I sardi a Roma
Roma, Largo Dino Frisullo, snc
Sab 17 Novembre 17:30 - 20:30
Ricordo di Giuseppe Saragat, quinto Presidente della Repubblica Italiana, di padre sardo e di madre piemontese - Associazione Sardi in Roma “Il Gremio”
Roma, presso Casa delle Associazioni Regionali, UnAR, via Aldrovandi 16, in Sala Italia
Sab 17 Novembre 21:00 - 23:00
Concerto Donne in musica con l’Arcadia Ensemble – Circolo "Sardegna" di Bologna
Bologna, presso l’Oratorio di San Rocco, via Monaldo Calari 4
Dom 18 Novembre 09:00 - 20:00
Convegno e gara di poesia improvvisata in ricordo di Remundu Piras, nel quarantenale della morte - Circolo Culturale Sardo "Raimondo Piras" di Carnate (MB)
Merate (Lecco)
Dom 18 Novembre 16:00 - 15:00
Due Giornate su “Cibo Per La Salute /Mandigu Pro Sa Salude” -– Circolo ACRASE Maria Lai I sardi a Roma
Roma, Largo Dino Frisullo, snc
Dom 18 Novembre 18:00 - 20:00
Spettacolo “La madre del prete” con Valentina Sulas – Associazione Culturale Sarda "Giuseppe Dessì" di Vercelli
Vercelli, c/o sede sociale, Corso Papa Giovanni Paolo II, 31

Milano, 28 febbraio 2018

L’insularità nella Costituzione 

La F.A.S.I. partecipa al Comitato promotore della proposta di legge popolare per l’inserimento del principio di insularità nella Costituzione

fasi minMercoledì 28 febbraio 2018 si è tenuto a Milano un incontro tra una delegazione della F.A.S.I. (Federazione Associazioni Sarde in Italia), guidata dalla presidente Serafina Mascia e dal presidente onorario Tonino Mulas, con Attilio Dedoni e Michele Cossa in rappresentanza del comitato promotore per l’inserimento del principio di insularità nella Costituzione.  


È stata presa in esame la proposta di legge di iniziativa popolare per la modifica dell’art. 119 della Costituzione, il cui obiettivo è quello di portare al centro del dibattito nazionale il tema dell’insularità e delle pari opportunità dei cittadini residenti nelle isole. Esso non riguarda solo eventuali regimi di vantaggio che compensino il grave e permanente svantaggio rappresentato dalla condizione di insularità, ma anche di superare i limiti rigorosi imposti dall’Unione europea soprattutto nel regime degli aiuti di Stato, che ha sinora inciso pesantemente anche nella individuazione di un modello di continuità territoriale adeguato alle esigenze dei sardi, siano essi residenti in Sardegna o fuori di essa. Una adeguata formulazione nella Carta costituzionale di questo principio può concorrere a definire l’identità nazionale italiana, e, in quanto tale, consentire anche deroghe al regime degli aiuti di Stato, e quindi favorire misure che possano efficacemente agire per il rilancio dell’economia isolana.  
Il riconoscimento dell’insularità in Costituzione dovrà avere adeguate indicazioni che consentano di attribuire a tale situazione carattere identitario del sistema costituzionale italiano; inoltre occorrerà una rigorosa misurazione economica e finanziaria degli svantaggi ai fini della determinazione del valore delle azioni di sostegno e di promozione.  
La F.A.S.I., partendo dalla sua battaglia storica sui trasporti e per la continuità territoriale, che interessa tutti i cittadini italiani e in particolare gli emigrati sardi e le loro famiglie, si è detta particolarmente interessata ad aderire al progetto, entrare nel comitato promotore e partecipare alle iniziative di raccolta firme.  
Si tratta di una battaglia che unisce l’intero popolo sardo, alla quale non a caso hanno aderito tutte le maggiori rappresentanze sociali, economiche e culturali e sportive della Sardegna, i rettori delle due università sarde e, in modo trasversale, esponenti di tutti gli schieramenti politici.  
La raccolta ufficiale delle firme avrà inizio sabato 24 marzo 2018, con manifestazioni organizzate dal Comitato promotore e dalla F.A.S.I., che si terranno in contemporanea in tutte le province sarde, in tutte le regioni italiane e nelle 36 isole minori italiane. 

Serafina Mascia, 
presidente della F.A.S.I.

Calendario Eventi

Novembre 2018
D L M M G V S
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30

a domo nostra 1

Sardinia everywhere

sardegna everywhere

sarda tellus blocco

Solidarietà Terremoto

Euro
€ 24.801,00
qq1HpjSW5 

logo musica circolo

Solidarietà Sardegna

Euro
€ 227.582,33

aiuto sardegna

Galleria fotografica

Ultime notizie

Area riservata

 

Copyright © 2015. All Rights Reserved.