Sei qui: HomeHomePadova, 19 novembre 2013 (1)
Mer 14 Novembre 17:00 - 19:00
Presentazione del volume “La Via dei Retabli. Le frontiere europee degli altari dipinti nella Sardegna del Quattro e Cinquecento” scritto da Caterina Virdis Limentani e Maria Vittoria Spissu - Circolo Culturale Sardo "Eleonora d’Arborea" di Padova
Padova, c/o sede sociale, Via delle Piazze, 22
Gio 15 Novembre 17:00 - 19:00
Incontri sul tema “Essere Cittadino: diritti fondamentali” – Circolo Culturale "Quattro Mori" di Ostia Lido (RM)
Ostia Lido, c/o Circolo, Via delle Baleari 85/87
Sab 17 Novembre 10:00 - 13:00
Convegno su “Differenze ambientali e riflessi sulla salute respiratoria. La situazione a Sassari e a Pavia” - Circolo Culturale Sardo “Logudoro” di Pavia
Pavia, presso Aula Volta dell’Università di Pavia (palazzo centrale)
Sab 17 Novembre 16:00 - 15:00
Due Giornate su “Cibo Per La Salute /Mandigu Pro Sa Salude” -– Circolo ACRASE Maria Lai I sardi a Roma
Roma, Largo Dino Frisullo, snc
Sab 17 Novembre 17:30 - 20:30
Ricordo di Giuseppe Saragat, quinto Presidente della Repubblica Italiana, di padre sardo e di madre piemontese - Associazione Sardi in Roma “Il Gremio”
Roma, presso Casa delle Associazioni Regionali, UnAR, via Aldrovandi 16, in Sala Italia
Sab 17 Novembre 21:00 - 23:00
Concerto Donne in musica con l’Arcadia Ensemble – Circolo "Sardegna" di Bologna
Bologna, presso l’Oratorio di San Rocco, via Monaldo Calari 4
Dom 18 Novembre 09:00 - 20:00
Convegno e gara di poesia improvvisata in ricordo di Remundu Piras, nel quarantenale della morte - Circolo Culturale Sardo "Raimondo Piras" di Carnate (MB)
Merate (Lecco)
Dom 18 Novembre 16:00 - 15:00
Due Giornate su “Cibo Per La Salute /Mandigu Pro Sa Salude” -– Circolo ACRASE Maria Lai I sardi a Roma
Roma, Largo Dino Frisullo, snc
Dom 18 Novembre 18:00 - 20:00
Spettacolo “La madre del prete” con Valentina Sulas – Associazione Culturale Sarda "Giuseppe Dessì" di Vercelli
Vercelli, c/o sede sociale, Corso Papa Giovanni Paolo II, 31

Padova, 19 novembre 2013 (1)

Serafina Mascia: La FASI chiamata a un impegno di solidarietà a favore delle famiglie e delle imprese sarde colpite dal disastro alluvionale

fasi minIn questi momenti tutti i Sardi fuori della Sardegna (nell'Italia continentale, in Europa, nel mondo)  si sono già messi in contatto o si stanno mettendo in collegamento con i propri parenti e conoscenti residenti nell'isola, devastata in molte zone dal disastro alluvionale causato dal Ciclone Cleopatra.
Le drammatiche immagini di distruzione che arrivano in tempo reale da Olbia e dai paesi colpiti dall'alluvione mettono in ansia a livello personale qualunque emigrato che ha legami di parentela, di amicizia,

di semplice conoscenza con persone che abitano in questi luoghi tragicamente balzati agli onori delle cronache dei mass media e delle comunicazioni trasmesse dai social network.
A livello individuale ogni sardo emigrato si sente moralmente obbligato a esperire le vie che possano aiutare ad attenuare almeno i danni materiali causati da questa grave calamità.
Alla nostra Federazione di 70 Circoli, che riunisce migliaia di soci sardi e amici della Sardegna, compete  il coordinamento di una concreta solidarietà: una raccolta fondi da utilizzare per interventi che sostengano le azioni di ripristino di condizioni normali di vita e di lavoro per le famiglie e le imprese colpite dall'alluvione.
Sono sicuramente necessarie analisi delle cause del disastro ambientale che ha sconvolto grandi porzioni del territorio sardo (le terribili conseguenze le possiamo vedere dalle immagini trasmesse dalle televisioni nazionali), ma in questo momento la priorità per la nostra Federazione è quella di esprimere partecipazione al lutto dei familiari delle sfortunate vittime e di operare per concretizzare in pieno i nostri sentimenti di vicinanza al loro dramma, al loro dolore, con atti che testimonino la solidarietà dei fratelli sardi che vivono fuori dell'Isola.
La FASI ritiene a questo proposito di lanciare la proposta che tutti i Circoli, a partire da oggi e soprattutto nei prossimi giorni di fine settimana, in cui tradizionalmente si svolgono le iniziative culturali e di socializzazione delle nostre associazioni, aprano le proprie sedi ai cittadini sardi e non sardi e alle associazioni ed enti dei propri territori che in queste ore ci stanno dichiarando la loro disponibilità ad aiutare le famiglie e le imprese sarde colpite dall'alluvione a superare le gravissime conseguenze causate dal Ciclone Cleopatra.

                                                                                                              La Presidente FASI

                                                                                                                Serafina Mascia

Calendario Eventi

Novembre 2018
D L M M G V S
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30

a domo nostra 1

Sardinia everywhere

sardegna everywhere

sarda tellus blocco

Solidarietà Terremoto

Euro
€ 24.801,00
qq1HpjSW5 

logo musica circolo

Solidarietà Sardegna

Euro
€ 227.582,33

aiuto sardegna

Galleria fotografica

Ultime notizie

Area riservata

 

Copyright © 2015. All Rights Reserved.